24 ottobre 2010 ore 16,30

   Conferenza del dott.

  Raffaele biscione

            Istituto per le Civiltà dell’Egeo e del Vicino Oriente del CNR

 

             La Capitale dell’Impero e l’Architettura Ippodamea

 

                                Attività dell’Iranian Centre for Archaeological Research e dell’Istituto per le Civiltà dell’Egeo e

                                 del Vicino Oriente a Tepe Hamedan/Ecbatana, 2004-2005

                                               ICAR ed ICEVO hanno fatto sondaggi nella sito identificato con l’antica Ecbatana, la capitale dell’impero dei Medi

                                               (612-550 a. C.), il primo impero dell’Iran, predecessore dell’impero persiano. Lo scopo era determinare la sequenza

                                               dell’insediamento e la cronologia del grande complesso urbano a pianta ippodamea portato alla luce negli anni ’80, mai

                                             datato con esattezza e spesso attribuito al periodo medo. Nel corso delle due campagne è stato possibile stabilire con

                                                esattezza cronologia e sequenza del sito e si è riscontrato che le cose erano piuttosto diverse da quanto ci si aspettasse.